FranzKirmann-Code2014

Archivio

Città San Angelo la berlinese in CODE 2014.

12 Set , 2014    Autore:   

Traducendo il sottotitolo di CODE nella nostra bellissima lingua leggiamo “segni di cultura contemporanea, musica e festival delle arti”, mica male per Città San Angelo, un territorio spesso percepito come la provincia della provincia di Pescara, in una spirale di provincialismi che fa girare la testa.

Per placare il giramento di testa potete andare a spulciare sul dizionario online Treccani il termine provincialismo: “… manifestazioni letterarie, artistiche, culturali, intellettuali” caratterizzate da “ristrettezza di interessi dovuta a scarsi contatti con centri e ambienti culturalmente più aggiornati e di respiro più universale.” Il lemma CODE 2014 è invece reperibile sul dizionario dei contrari (e Dei sinonimi), dopo la serie di vocaboli provincialità, arretratezza, chiusura, ristrettezza.

Organizzata dal Museolaboratorio e dall’associazione culturale RUVA, CODE  2014 “intende intraprendere un sentiero nelle sinergie relazionali fra musica ed arti visive, portandole in un contesto vergine ad esse e periferico alle realtà metropolitane, in cui l’opera vive del suo valore assoluto”. Con questo intento la provincia non si configura come un muto scenario da occupare (e occultare) ma come generatore di senso e propulsore del “valore assoluto” dell’opera. Qui, nella provincia della provincia, l’impatto del messaggio artistico che ogni opera racchiude è massimo e realmente esclusivo, e gli ideatori del progetto lo immaginano come un gioco al rialzo, in cui lo spessore degli artisti presenti sia capace di suggerire un rapporto inedito tra lo spettatore e i media di cui fruisce: una funzione pedagogica dell’arte che non vuole assurgere a saccente maestra di vita ma semplicemente intenzionata farsi leggere con cognizione di causa, “educando” lo spettatore alla fruizione in modo da renderlo consapevole e, come si dice da noi in provincia, difficilmente infinocchiabile.

L’evento di apertura è previsto per il 13 settembre. Il 12 Settembre ci sarà una succulenta anteprima. Ingresso a sottoscrizione*.

Programma

12 Settembre (preview)

22.00 FABIO ORSI, IT/DE
Ambient/Drone
http://fabioorsi.bandcamp.com/

23.00 CAVEARGENTO, IT
Djset,


13 settembre


Ore 18.00

ANGELO COLANGELO
Tagliente
FRANCO FIORILLO
The Life After
ANDREA PANARELLI
Atto Nullo # Void & Null
curated by Museolaboratorio.

YANN NOVAK, US
Blue.Hour, a/v installation,
presso Chiesa di Santa Chiara
curated by Farmacia901.
http://www.yannnovak.com/

Ore 21.00

STUDENTS OF DECAY, US
video screening
with works of Alex Cobb, Secret Pyramid, Kyle Bobby Dunn.
http://studentsofdecay.com/

ore 22.00 Live Set

22.00 FRANZ KIRMANN, UK
Laptop and Electronics
(Denovali Rec),
http://www.franzkirmann.com/

23.00 SEBASTIAN PLANO, ARG
Cello and Electronics
(Denovali Rec)
http://www.sebastianplano.com/

Ore 24 After Party

ASKOL’D, ITA
Dj Set
(Slow Motion Rec)
https://soundcloud.com/askol-d

VIJTO, ITA
Vj Set
(Slow Motion Rec), IT

*sottoscrizione ingresso
venerdì 12 / 3€ + tessera
sabato 13 / 5€ + tessera
abbonamento / 6€ + tessera
costo tessera 3€

(Visited 163 times, 1 visits today)

, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *